venerdì, 19 luglio 2019 [1] Mappa del sito [2] Stile pagine [3] Pagine visitate

IMU

L'IMU, sigla che significa "Imposta Municipale Unica" o "Imposta Municipale Propria", è una nuova tassa sugli immobili introdotta dal DL n.201 del 6 dicembre 2011 ("Disposizioni urgenti per la crescita, l'equità e il consolidamento dei conti pubblici"), cioè il cosiddetto Decreto Monti o Decreto Salva Italia.
Secondo quanto stabilito dall'articolo 13 ("Anticipazione sperimentale dell'imposta municipale propria") del Decreto Salva Italia, l'IMU è attiva a decorrere dall'anno 2012.

Per ulteriori dettagli e approfondimenti, consultare la pagina "IMU - imposta comunale propria", presente nella sezione PAGARE LE TASSE di questo sito.

Servizi per il calcolo e il pagamento dell'imposta

Calcolo IMU

Questo servizio dà la possibilità di calcolare "on-line" l'imposta da versare per un determinato anno, senza digitare la password. Il contribuente dovrà registrare i dati relativi ai propri immobili.
Il software permette di:
  • effettuare il calcolo dell'imposta dovuta;
  • stampare foglio riepilogativo;
  • stampare modello F24 compilato.
Vai a: Calcolo IMU

Sportello IMU

Con lo sportello virtuale viene data la possibilità all’utente di calcolare “on-line” l’imposta municipale propria da versare.

Il servizio, a seguito dell’identificazione da parte dell’utente consentirà di:

  • consultare i dati degli immobili posseduti, così come registrarti nelle banche dati dell’Ente e senza quindi chiederne la digitazione;
  • controllare gli immobili riportati con quelli in proprio possesso, garantendo quindi la certezza dei dati, oltre che delle regole di calcolo dell’imposta stabilite dal Comune (aliquote, detrazioni, riduzioni...);
  • modificare eventualmente i dati degli immobili o aggiungerne di nuovi;
  • consultare i dati dei propri versamenti ICI eseguiti negli anni precedenti;
  • eseguire il calcolo dell’imposta con i relativi dettagli;
  • ottenere una stampa riepilogativa utile per la compilazione del modello di pagamento;
  • ottenere una stampa del modello F24 compilato.
L’identificazione del contribuente avviene previa registrazione on-line e la password è generata e rilasciata esclusivamente dal programma. Non deve quindi essere richiesta all’Ufficio Tributi.

Vai a: Sportello IMU
[torna in alto]