mercoledì, 23 ottobre 2019 [1] Mappa del sito [2] Stile pagine [3] Pagine visitate

Addizionale Comunale

L'Addizionale Comunale all'IRPEF è determinata applicando al reddito complessivo, determinato ai fini dell'imposta sul reddito delle persone fisiche, l'aliquota stabilita da ciascun Comune.
L'aliquota complessiva è stata stabilita del Consiglio Comunale di DAIRAGO nelle seguenti misure:
- 0,40 punti percentuali per l'anno 2010;
- 0,40 punti percentuali per l'anno 2011;
- 0,40 punti percentuali per l'anno 2012;
- 0,40 punti percentuali per l'anno 2013;
- 0,70 punti percentuali per l'anno 2014 - delibera C.C. n. 32 del 18/09/2014
- 0,70 punti percentuali per l'anno 2015 - delibera C.C. n. 26 del 30/07/2015
- 0,70 punti percentuali per l'anno 2016 - delibera C.C. n. 23 del 30/04/2016
- 0,70 punti percentuali per l'anno 2017 - delibera C.C. n. 11 del 29/03/2017
- 0,70 punti percentuali per l'anno 2018 - confermata con deliberazione C.C.n. 81/2017 l'aliquota approvata con deliberazione CC n. 11 del 29/03/2017
- 0,80 punti percentuali per l'anno 2019 - delibera C.C. n. 11 del 02/03/2019
I soggetti passivi di questa imposta sono i cittadini soggetti all'IRPEF che hanno domicilio fiscale in Dairago alla data del 1° gennaio dell'anno a cui si riferisce l'addizionale.
- Soggetti lavoratori dipendenti (compresi i pensionati) e percettori di redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente: l'addizionale è trattenuta e versata dal sostituto di imposta (soggetto che eroga le somme); se gli stessi soggetti oltre a tali redditi sono possessori anche di altri redditi, per il quale sussiste l'obbligo di dichiarazione, l'addizionale complessivamente dovuta sarà calcolata e versata secondo le istruzioni fornite per la dichiarazione dei redditi, Modello 730 o Unico.
- Soggetti con redditi diversi da quelli di lavoro dipendente o assimilati ai medesimi pagheranno l'addizionale tramite la dichiarazione dei redditi, secondo le istruzioni fornite per la compilazione.
Il versamento dell'addizionale, da parte dei sostituti di imposta o dei contribuenti per effetto di autotassazione (dichiarazione dei redditi), è effettuato allo sportello della concessione, della banca o degli uffici postali, utilizzando il modello di pagamento F24.
Deve essere compilata la sottosezione della "Sezione ICI ed altri tributi locali" con i seguenti codici:
- 3843 - addizionale comunale all'IRPEF - autotassazione - acconto
- 3844 - addizionale comunale all'IRPEF - autotassazione - saldo
- 3845 - addizionale comunale all'IRPEF - trattenuta del sostituto d'imposta - mod.730 - acconto
- 3846 - addizionale comunale all'IRPEF - trattenuta del sostituto d'imposta - mod.730 - saldo
- 3847 - addizionale comunale all'IRPEF - trattenuta del sostituto d'imposta - acconto
- 3848 - addizionale comunale all'IRPEF - trattenuta del sostituto d'imposta - saldo
- 3857 - interessi pagamento dilazionato - autotassazione addizionale comunale all'IRPEF
A decorrere dal 1° gennaio 2008 il versamento dell'addizionale comunale all'IRPEF è effettuato direttamente ai comuni di riferimento, attraverso apposito codice tributo.
Per il Comune di Dairago il codice è D244.

A CHI RIVOLGERSI:
[torna in alto]